Le Marche: Best in Travel 2020, ora più che mai!

Scritto da Chiara Silvestrini

Nel 2020 è stato difficile parlare di vacanze. 

Limitazioni nelle spiagge, musei chiusi, restrizioni di ogni tipo hanno ridimensionato la nostra idea di vacanza e intaccato la serenità nell’organizzarla. 

Quindi, quale momento peggiore per le Marche per entrate nella Best in Travel 2020 della Lonely Planet*, al secondo posto nella lista delle regioni in tutto il mondo? 

E invece no! 

Perché le Marche sono il luogo ideale per trascorre le proprie vacanze con la tranquillità e la sicurezza necessarie in questo preciso momento. 

Qui potete esplorare con calma e in relativa solitudine una regione ricchissima di ogni tipologa di attrazione: 

  • natura e paesaggio 
  • città e borghi incantevoli 
  • archeologia 
  • attività per famiglie e bambini 
  • attività e percorsi sportivi 
  • eventi, cultura e musica 
  • enogastronomia 

 Scopriamole. 

Natura e paesaggio 

Le Marche sono come la tela di un pittore che non sa scegliere. 

Così vi ha dipinto tutte le bellezze della natura: alte montagne boscose, morbide colline di vigneti e assolate spiagge nella costa dell’Adriatico. 

 Per chi ama i sentieri immersi nella natura la scelta è vasta: 

  • parchi nazionali: Monti Sibillini, Gran Sasso, Monti della Laga; 
  • parchi regionali, Monte Conero, Monte San Bartolo, Gola della Rossa e di Frasassi e Sasso Simone e Simoncello; 
  • riserve naturali, Gola del Furlo, Abbadia di Fiastra, Ripa Bianca, Sentina, Monte San Vicino e Monte Canfaito, Montagna di Torricchio. 

Lasciando le vette, le Marche si addolciscono in paesaggi collinari, un patchwork di borghi, casolari e filari di vigneti. 
Date uno sguardo al nostro articolo “La strada del Verdicchio” 

La costa varia da attrezzatissime spiagge al più selvaggio Parco del Monte Conero, con scogliere a picco su un mare cristallino. 
Leggi anche: Guida alla Riviera del Conero: perché non puoi perdertela.

E poi, ma perché scegliere? 

Città e borghi 

 Vi consigliamo di scorrere il nostro blog per scoprire quante città e borghi non dovete assolutamente perdere, intanto qui ve ne anticipiamo alcuni. 

ASCOLI PICENO: una delle città medievali più belle d’Italia. 

La meravigliosa Piazza del Popolo, interamente costruita in luccicante travertino, è anche palcoscenico del famoso torneo cavalleresco della Quintana, in cui si sfidano in gare di abilità e destrezza 6 cavalieri, rappresentativi delle 6 zone in cui è suddivisa la città. 
Leggi anche: Ascoli Piceno: una piazza tra le più belle d’Italia 

 LORETO: sede di uno dei santuari mariani più celebri d’Europa e città ricca di opere d’arte. Immersa nella campagna marchigiana, ogni anno è meta di milioni di fedeli per venerare la Santa Casa della Vergine Maria. 

 URBINO: Patrimonio dell’Unesco, è una delle capitali europee del Rinascimento. Il duca Federico da Montefeltro vi ha realizzato il Palazzo Ducale, dimora principesca tra le più belle d’Europa e punto di incontro dei principali artisti rinascimentali, tra cui Raffaello Sanzio. 
Leggi anche: Urbino, città ideale del Rinascimento Italiano 

Le Marche sono una fitta rete di città d’arte e borghi storici che custodiscono capolavori di Piero della Francesca, Tiziano e Raffaello, teatri centenari, anfiteatri romani, librerie storiche, botteghe artigiane e cantine vinicole. 

Nel tragitto tra una città all’altra, farete davvero fatica a non deviare per un’altra cittadina intravista guardando dal finestrino dell’auto. 

 Archelogia 

 Il patrimonio culturale è ricco di beni monumentali che raccontano una regione dal passato glorioso, abitata fin dai tempi più remoti da popolazioni operose ed evolute. Impossibile spostarsi senza incontrare sul proprio cammino: 

  • abbazie, monasteri e chiese di tutti i periodi 
  • castelli, centri murati e fortezze
  • maestose rovine romane 
  • architetture gotiche e medievali 
  • palazzi rinascimentali e collezioni d’arte tra le più ricche d’Italia 

 Attività e percorsi sportivi 

Per gli sportivi questo è il paradiso. 

Potete svolgere attività all’aperto come trekking, percorsi in montagna e ciclismo per tutti i livelli. Da anni le Marche sono fra le mete preferite per chi sceglie una modalità di viaggio eco-sostenibile che permette al turista di provare le biodiversità, i prodotti e le emozioni di un territorio ancora intatto. 

Attività per famiglie e bambini 

E i bambini? 

La nostra è una regione tranquilla e allo stesso tempo servita con infrastrutture e servizi: spiagge attrezzate, fattorie didattiche e percorsi studiati per le famiglie che vogliono far vivere a pieno la vacanza ai propri bambini. 

 Eventi, cultura e musica 

Molte manifestazioni hanno già ripreso le loro attività, in accordo con le nuove normative: 

  • Pesaro: Rossini Opera Festival 
  • Macerata: Sferisterio Opera Festival 
  • Jesi: Festival Pergolesi Spontini 
  • Senigallia: Summer Jumboree 
  • Fano: Fano dei Cesari, Fano in Jazz, Carnevale 
  • Ascoli Piceno: Quintana, Sagra del fritto 

 Non dimentichiamo la Battaglia delle Nazioni qui a Sassoferrato, una imponente rievocazione storica dello scontro avvenuto tra Romani e le popolazioni barbariche presenti sul territorio nel 295 a.C.. 

Molto suggestiva. 

Enogastronomia 

In vacanza si mangia di più. Chi dice il contrario, mente. 

Non tornerete a casa senza aver assaggiato: 

  • il prosciutto di Carpegna 
  • la caciotta di Urbino
  • il salame di Fabriano 
  • le olive all’ascolana di Ascoli Piceno 
  • i moscioli della baia del Conero 
  • il tartufo di Acqualagna 
  • Il Verdicchio di Matelica e quello dei Castelli di Jesi 
  • Il Rosso Conero e il Rosso Piceno 

Per citarne solo alcune. 

 Noi siamo marchigiani, siamo di parte, ma siamo anche i più preparati sulle bellezze di casa nostra. 

Perciò potete fidarvi quando vi diciamo che le Marche, questo riconoscimento, se lo sono davvero meritato. Nel 2020 più che mai! 
Nel nostro blog potete scoprire queste ed altre attrazioni che ci hanno fatto meritare il titolo di Best in Travel 2020. 

Venite nelle Marche per una settimana o anche solo per un weekend, vi daremo tutte le informazioni di cui avete bisogno per organizzare la vacanza. 

Vi aspettiamo qui al Raffaello Residence, non un alloggio qualsiasi, ma la vostra seconda casa nelle Marche. 

Photo Credit: Chiara Silvestrini

*Lonely Planet è l’editore leader globale dell’informazione di viaggio e pubblica le guide più apprezzate e diffuse al mondo. Ha venduto oltre 120 milioni di copie, tradotte in 11 lingue. Attraverso Best in Travel, ogni anno individua le migliori destinazioni sconosciute e le mete che vale la pena riscoprire: ogni edizione racchiude 30 luoghi, divisi in 10 Paesi, 10 Città e 10 Regioni. La guida fornisce al turista tutte le informazioni per vivere il viaggio con il genuino spirito da pioniere che ha ispirato il suo fondatore Tony Wheeler.

Condividi articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Altri articoli:

Itinerari

Fano: 9 motivi per visitarla

Scritto da Chiara Silvestrini È la terza città delle Marche. Ricca di storia, cultura e buon cibo. È una città ospitale, con un centro storico incantevole

Categorie

Enogastronomia

Escursioni e Natura

Eventi e Tradizioni

Itinerari